TRACK: NAPOLEONE
Povera Femmina

 
14 Febbraio 2021
 

Napoleone è artista conosciuto, da queste parti. Protagonista di numerosi bollettini del venerdì, l’artista campano si era già fatto notare dalle nostre orecchie grazie ad uno stile contaminato, capace di declinare nella forma della contemporaneità il più ancestrale dei retaggi – il dialetto.

Non ci troviamo di fronte ad un Liberato (che il dialetto lo ha incatenato nella sua più usata stereotipazione, figlia di un certo dis-gusto neomelodico), ma ad un novello Pino Daniele (ci protegga il cielo dalla puzza di blasfemia che questo epiteto esala, al di là dell’innegabile qualità di Napoleone) che dalla scelta linguistica trae forza espressiva, stretchando e comprimendo il luogo comune per creare nuovi spazi emotivi; insomma, restituendo al napoletano quella virulenza significante che deriva dal suono e dalla foné,  prima che dal significato stretto.

Il trend, in questo senso virtuoso, trova conferma anche in “Povera Femmina”: Battisti occhieggia qua e là nella texture avvolgente di un brano che parte dal basso, seguendo con naturalezza e senza la necessità di artifici retorici e artistici estremi la sinuosa curva ascendente di una climax riuscita, che trova proprio nel ritornello in dialetto napoletano l’apice della sua catarsi.

C’è la distanza, il dolore della perdita (che “perdita” non è mai del tutto) e l’odore delle radici, in ogni nuovo brano di Napoleone: ora, però, non possiamo che aspettarci un disco.

Listen & Follow
Napoleone: Instagram

 

All’asta la chitarra che ...

All’inizio di febbraio, Phoebe Bridgers ha suonato al Saturday Night Live, rompendo poi la sua chitarra nel finale. Ricordiamo bene le ...

EP: Oracle Sisters – Paris II

E’ un piacere segnalare il ritorno degli Oracle Sisters, che pubblicano, via 22Twenty, il loro secondo EP, chiamato “Paris II”, ...

James Vincent McMorrow annuncia il ...

James Vincent McMorrow è tornato con la notizia del suo primo album in quattro anni, “Grapefruit Season” (atteso il 16 luglio, ...

Nuovo cofanetto in arrivo per Joni ...

Joni Mitchell pubblica un nuovo cofanetto che guarda al passato. “The Reprise Albums (1968-1971)”, conterrà i suoi quattro ...

Ascolta “Holding Onto ...

An Early Bird ci dimostra che il suo percorso attuale non è fatto solo di piacevoli (e riuscite) sperimentazioni, ma c’è sempre un ...