LA NUOVA COMPILATION DEDICATA AL BRITPOP è “CAUGHT BENEATH THE LANDSLIDE: THE OTHER SIDE OF BRITPOP AND THE ‘90S”

 
Tags:
26 Febbraio 2021
 

Nonostante tutto il Britpop continua ad affascinare, a essere nominato e vendere. La riprova di quanto diciamo è la mole di ristampe degli anni ’90 britannici che hanno spopolato su Amazon nei mesi scorsi, pensiamo a Longpigs, Gene, Marion e Menswe@r. A tirare la volata è la classica Demon Music che questa volta mette sul piatto una compilation curata dal fotografo Kevin Cummins, “Caught Beneath The Landslide: The Other Side of Britpop and the ’90s”. Come già si intuisce dal titolo questa volta si va a pescare non tanto su nomi sconosciuti, ma su canzoni un po’ fuori dai soliti classici, il tutto in un box da 4 CD (uscirà il 30 aprile) o 2 LP (in uscita il 14 maggio).

Da notare che le note all’interno della compilation vedono un po’ di ospiti di ricco pregio come Stephen Street, Steve Lamacq, Johnny Dean (Menswear), Math Priest (Dodgy), Kevin Miles e Matt James (Gene) e Jaime Harding (Marion) e contengono foto originali della collezione di Kevin che proprio l’anno scorso aveva pubblicato il libro fotografico “While We Were Getting High: Britpop and the ‘90s”

Kevin Cummins parla così dell’uscita: “È sempre stata mia ambizione avere un album di accompagnamento al libro, un’occasione per godere della musica di quell’epoca, musica senza tempo come le immagini. Quando stavo selezionando le foto per il mio libro, sono andato su Twitter per chiedere ai fan se certe band potevano essere considerate parte del genere. Diversi musicisti si sono uniti per negare di aver mai fatto parte del Britpop. I Manics non sono mai stati considerati parte del genere, né i Primal Scream, e per quanto mi sarebbe piaciuto includerli ho scelto di non farlo. Quindi mi fa piacere che possiamo presentare entrambi i gruppi e molti altri in questa raccolta musicale, con la sua visione più ampia della musica indie nella Gran Bretagna degli anni ’90“.

Ecco la tracklist completa nella quale si notano davvero delle chicche come b-side, cover, band di serie B o brani più oscuri di formazioni molto conosciute, anche se poi per certe canzoni classiche emergono, basti vedere le scelte per Northern Uproar, Shed Seven o Supernaturals. Morale della favola, acquisto più che consigliato.

CD 1

1. Blur – Young And Lovely / 2. Suede – He’s Dead / 3. Huggy Bear – Her Jazz / 4. Cornershop – England’s Dreaming / 5. The Fall – Lost In Music / 6. New Order – Regret (New Order Mix) / 7. James – Sometimes / 8. Elastica – Pussycat / 9. The Auteurs – Lenny Valentino (Original Mix) / 10. Saint Etienne – Pale Movie (Lemonentry Mix) / 11. Inspiral Carpets featuring Mark E. Smith – ‘I Want You’ / 12. Terrorvision – The Model / 13. S*M*A*S*H – Barrabas(Piloted) / 14. Shed Seven – Dolphin / 15. Catatonia – Whale / 16. Echobelly – Today, Tomorrow, Sometime, Never (Live, Wetlands, New York) / 17. Gene – Be My Light, Be My Guide / 18. Manic Street Preachers – The Drowners(Live)

CD2

1. Primal Scream – Jailbird (Dust Brothers Remix) / 2. Paul Weller vs. Portishead – Wild Wood (Sheared Wood Remix) / 3. Radiohead – Planet Telex (Hexidecimal Mix) / 4. The Cardigans – The Boys Are Back In Town / 5. Menswear – I’ll Manage Somehow (Original Single Mix) / 6. Powder – 20th Century Gods / 7. The Lightning Seeds – Lucifer Sam / 8. Pulp – Razzmatazz (Acoustic Version) / 9. Duffy – London Girls / 11. Heavy Stereo ‘Sleep Freak’ / 12. Supergrass – Just Dropped In (To See What Condition My Condition Was In) / 13. Feeder – Rush (Live) / 15. Northern Uproar – Rollercoaster / 16. The Wannadies – Lee Remick / 17. Kula Shaker – Tattva (Lucky 13 Mix)

CD3

1. Marion – Let’s All Go Together (Slide Mix) / 2. Dodgy – Grateful Moon / 3. Ride – Black NiteCrash / 4. Fluffy – Husband / 5. Lush – Ciao! / 6. Electrafixion – Sister Pain (Acoustic) / 7. Out Of My Hair – Safe Boy / 8. Spacehog – In The Meantime / 9. Space – Neighbourhood / 10. Whipping Boy – Fiction (Live – The Furnace In Dublin) / 11. Plastic Fantastic – Complimentary Electron / 12. Longpigs – On And On / 13. Dubstar – Elevator Song / 14. Jocasta – The Land Of Do As You Please / 15. Sleeper – Atomic / 16. Ash – Does Your Mother Know / 17. Ocean Colour Scene – Travellers Tune (Original Version) / 18. The Supernaturals – Smile

CD4

1. Super Furry Animals – Something For The Weekend (Rockfield Version) / 2. Silver Sun – There Will Never Be Another Me / 3. The Boo Radleys – What’s In The Box (See Whatcha Got) / 4. The Bluetones – Marblehead Johnson / 5. The Charlatans – The Two Of Us / 6. Me Me Me- Hanging Around / 7. Shampoo – Cars / 8. Babybird- You’re Gorgeous Too / 9. Salad – I Want You / 10. Bis – Wee Love / 11. Kenickie- In Your Car / 12. Speedy – Boy Wonder / 13. Reef – YerOld (Young Version) / 14. Electronic – All That I Need / 15. 60Ft Dolls – Pretty Horses / 16. These Animal Men – Wichita Lineman / 17. The Aloof – One Night Stand (7” Version) / 18. Oasis – Champagne Supernova (Brendan Lynch Mix)

 

All’asta la chitarra che ...

All’inizio di febbraio, Phoebe Bridgers ha suonato al Saturday Night Live, rompendo poi la sua chitarra nel finale. Ricordiamo bene le ...

EP: Oracle Sisters – Paris II

E’ un piacere segnalare il ritorno degli Oracle Sisters, che pubblicano, via 22Twenty, il loro secondo EP, chiamato “Paris II”, ...

James Vincent McMorrow annuncia il ...

James Vincent McMorrow è tornato con la notizia del suo primo album in quattro anni, “Grapefruit Season” (atteso il 16 luglio, ...

Nuovo cofanetto in arrivo per Joni ...

Joni Mitchell pubblica un nuovo cofanetto che guarda al passato. “The Reprise Albums (1968-1971)”, conterrà i suoi quattro ...

Ascolta “Holding Onto ...

An Early Bird ci dimostra che il suo percorso attuale non è fatto solo di piacevoli (e riuscite) sperimentazioni, ma c’è sempre un ...