A FINE APRILE IL PRIMO ALBUM DI GIRL IN RED

 
Tags: ,
4 Marzo 2021
 

Dopo una paio di EP e una manciata di singoli per Girl In Red è finalmente arrivata l’ora del debutto sulla lunga distanza: la musicista norvegese, il cui vero nome è Marie Ulven Ringheim, pubblicherà infatti “If I Could Make It Go Quiet” (qui il pre-order) il prossimo 30 aprile via AWAL.

Scritto interamente dalla stessa Girl In Red, il disco è stato prodotto da Marie insieme a Mattias Tellez.

Dice la norvegese del suo nuovo LP: “”If I Could Make It Go Quiet” è un tentativo di imparare cosa vuol dire essere umano; di affrontare le parti più spaventose di me stessa; di vivere con il dolore di sapere che sono solo carne e ossa; di essere arrabbiata, spezzata e implacabile, ma ancora in grado di mostrare i miei sentimenti; sto facendo luce sulle parti più oscure della mia mente e lascio entrare tutti; “If I Could Make It Go Quiet” sono io che sto semplicemente cercando di capire cosa sta succedendo.”

Il nuovo singolo è la opening-track “Serotonin”, che potete ascoltare nel player Spotify qui sotto.

“If I Could Make It Go Quiet” Tracklist:
1. Serotonin
2. Did You Come?
3. Body And Mind
4. Hornylovesickmess
5. Midnight Love
6. You Stupid Bitch
7. Rue
8. Apartment 402
9. .
10. I’ll Call You Mine
11. It Would Feel Like This

 

All’asta la chitarra che ...

All’inizio di febbraio, Phoebe Bridgers ha suonato al Saturday Night Live, rompendo poi la sua chitarra nel finale. Ricordiamo bene le ...

EP: Oracle Sisters – Paris II

E’ un piacere segnalare il ritorno degli Oracle Sisters, che pubblicano, via 22Twenty, il loro secondo EP, chiamato “Paris II”, ...

James Vincent McMorrow annuncia il ...

James Vincent McMorrow è tornato con la notizia del suo primo album in quattro anni, “Grapefruit Season” (atteso il 16 luglio, ...

Nuovo cofanetto in arrivo per Joni ...

Joni Mitchell pubblica un nuovo cofanetto che guarda al passato. “The Reprise Albums (1968-1971)”, conterrà i suoi quattro ...

Ascolta “Holding Onto ...

An Early Bird ci dimostra che il suo percorso attuale non è fatto solo di piacevoli (e riuscite) sperimentazioni, ma c’è sempre un ...