EP: BEAR OF BOMBAY
Something Stranger

 
8 Marzo 2021
 

Avevamo presentato in anteprima qualche settimana fa “Something Stranger” EP di debutto di Lorenzo Parisini degli Zivago alias Bear Of Bombay. Torniamo ad approfondire il discorso visto anche il buon riscontro avuto dal suo “Psychodreamelectropop” a livello internazionale con ingresso in playlist, citazioni e passaggi radio digitali in Australia, Grecia, Francia, Canada.

Cinque tracce che hanno colpito nel segno. Merito di Parisini, capace di reinventarsi unendo influenze molto diverse in modo funzionale e dinamico. Il brano più ascoltato è stato senza dubbio il singolo “Night Tree” con la sua anima elettropop e orecchiabile, ma il resto dell’EP non è da meno con il synth pop pieno d’atmosfera di “The Storm” che si sposa decisamente bene con le melodie ariose di “Lazy Day”.

Il ritmo regolare di “Follow You” ha il piglio del pop mittle europeo, in cui le radici kraut si addolciscono senza perdere nitidezza per poi riemergere nella title track che chiude i giochi con una drum machine e sintetizzatori che s’incontrano in un crescendo psichedelico. “Something Stranger took me by surprise” e la sorpresa c’è stata sul serio in un “piccolo” esordio che ha indubbiamente superato le aspettative.

Follow & Listen
Bear of Bombay: Facebook

 

All’asta la chitarra che ...

All’inizio di febbraio, Phoebe Bridgers ha suonato al Saturday Night Live, rompendo poi la sua chitarra nel finale. Ricordiamo bene le ...

EP: Oracle Sisters – Paris II

E’ un piacere segnalare il ritorno degli Oracle Sisters, che pubblicano, via 22Twenty, il loro secondo EP, chiamato “Paris II”, ...

James Vincent McMorrow annuncia il ...

James Vincent McMorrow è tornato con la notizia del suo primo album in quattro anni, “Grapefruit Season” (atteso il 16 luglio, ...

Nuovo cofanetto in arrivo per Joni ...

Joni Mitchell pubblica un nuovo cofanetto che guarda al passato. “The Reprise Albums (1968-1971)”, conterrà i suoi quattro ...

Ascolta “Holding Onto ...

An Early Bird ci dimostra che il suo percorso attuale non è fatto solo di piacevoli (e riuscite) sperimentazioni, ma c’è sempre un ...