BELL ORCHESTRE
House Music

[Erased Tapes – 2021]
8
 
Genere: Classical, jazz
 
5 Aprile 2021
 

Sei silhouette che si stagliano nere all’orizzonte, dietro cui si nascondono musicisti che vengono da mondi diversi uniti dalla passione comune per il mondo del jazz, Miles Davis e il suo doppio “Bitches Brew”. Non poteva esserci foto migliore per celebrare il ritorno dei Bell Orchestre, collettivo già autore di due pregevoli album candidati ai Juno Awards (“Recording A Tape The Colour Of The Light” e “As Seen Through Windows”) e di una collaborazione col coreografo Edouard Lock.

Pietro Amato (The Luyas, Arcade Fire) Michael Feuerstack (Wooden Stars) Kaveh Nabatian, Sarah Neufeld e Richard Reed Parry (Arcade Fire) Stefan Schneider (The Luyas) complice la pandemia hanno dovuto fare di necessità virtù, invadendo letteralmente casa della Neufeld trasformata in un gigantesco studio di registrazione.

I quarantatre minuti di “House Music” sono largamente improvvisati ma poggiano su solide basi, pensati come una composizione unica divisa in quelli che a buon diritto sembrano dieci movimenti, più che brani veri e propri, già suonati dal vivo in Olanda e in Germania. Musica fluida, casalinga e da camera che riflette con eleganza sulle mille costrizioni dell’ennesimo lockdown, sulle infinite cose che tornano a mancare, sulla natura troppo spesso vista attraverso una finestra che comunque riesce a sorprendere in “Colour Fields” e “Nature That’s It That’s All”.

Avanguardia è forse un termine esagerato ma c’è molta libertà e sperimentazione nella musica dei Bell Orchestre, in un terzo album che vibra e sussurra con l’alchimia creata da fiati e archi, tastiere, basso, batteria e il giusto seppur inaspettato tasso di elettronica mitigato dall’esotismo di gongoma e kalimba. Note cinematografiche per nulla marginali e decisamente contagiose.

Credit foto: Nick Bostick

Tracklist
1. I: Opening
2. II: House
3. III: Dark Steel
4. IV: What You're Thinking
5. V: Movement
6. VI: All the Time
7. VII: Colour Fields
8. VIII: Making Time
9. IX: Nature That's It That's All
10. X: Closing
 
 

Pony – TV Baby

Attivi sin dal 2015 con una manciata di singoli e un paio di EP già realizzati sul loro Bandcamp, i Pony pubblicano ora il loro primo album ...

Samantha Crain – I Guess We ...

Dopo aver realizzato il suo sesto album, “A Small Death”, solo lo scorso anno, Samantha Crain è già ritornata con un nuovo EP, ...

Rhiannon Giddens & Francesco ...

Il lavoro di recupero della tradizione folk gaelica, americana, afroamericana e nativo americana che Rhiannon Giddens ha avviato negli anni ...

Palm Ghosts – Lifeboat ...

Sintetizzatori ben orchestrati, chitarre taglienti e sezione ritmica con bassi roboanti e batteria pulsante d’ordinanza. Insomma, ...

Hey, King! – Hey, King!

Si presentano con un biglietto da visita di tutto rispetto le Hey, King! : un album d’esordio prodotto da Ben Harper (già al loro fianco ...