TRACK: PALE MOON
Parachutes

 
17 Aprile 2021
 

Arni e Natasha arrivano dalla lontana Islanda e sono attivi fin dal 2017, anche se la loro discografia non è poi così ricca. Si sono mossi spesso in un territorio popeedelico con ritmi bassi e buoni riverberi indie-pop, con, almeno agli esordi la voce di Árni Guðjónsson in primo piano, ora però, sopratutto con questo brano, le cose sembrano cambiate, con una maggior predisposizione ad un approccio pop.

Dopo la dolce “Happier”, che si muoveva magica e sognante, con un piglio avvolgente e quasi dream-pop, ecco la sbarazzina ed estiva “Parachutes” dal mood pop decisamente elevato. Non perdono quei profumi popedelici ma tra MGMT e una Jay Som più sbarazzina, fanno centro!

Listen & Follow
Pale Moon: Bandcamp

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Moldy Peaches: la reunion arriva ...

I Moldy Peaches hanno annunciato un tris di concerti, tra Regno Unito ed Europa per il prossimo anno, segnando i loro primi live europei in ...

I Baustelle annunciano il tour del ...

Qualcosa inizia a muoversi in casa Baustelle. La band, attraverso i propri canali social, annuncia cinque date live previste nel 2023: Nuovi ...

Goat – Oh Death

Probabilmente hanno veramente visto la morte in faccia, la fine di un elisir col brivido del successo, la morte per consumo o stanchezza del ...

ALBUM: Velveteen – Empty ...

Ennesima perla shoegaze che guarda agli anni ’90, ennesima dimostrazione che il genere gode di una salute invidiabile. I londinesi ...

Röyksopp – Profound ...

Röyksopp parte terza, la conclusione di un progetto multimediale che ha tenuto impegnati Svein Berge e Torbjørn Brundtland per quasi tutto ...

Recent Comments