LUCA

regia di Enrico Casarosa, 2021
 
Genere: animazione, avventura, commedia, fantastico
 
di
28 Luglio 2021
 

Salutato da molti come il primo film Pixar LGBT, come una specie di “Call My By Your Name” d’animazione, “Luca” è in realtà soltanto un dolcissimo e lieto coming of age. Voglio dire, certamente il messaggio del trionfo e della bellezza dell’essere diversi, outsider arriva forte e chiaro, ma a questo punto poi anche “Dumbo” è un film LGBT.

Le ambientazioni sulla costa ligure tra gli anni ’50 e gli anni ’60 sono semplicemente fantastiche, così come le scene di animazione psichedelica in cui i bimbi mostri marini sognano di esplorare il mondo a bordo di una 50 Special. Ecco, se c’è qualcosa che non perdono al film, è il non avere inserito la canzone dei Lunapop tra i classici della canzone italiana scelti come colonna sonora.

Per profondità e spessore, non è certamente all’altezza dei film della golden age Pixar, ma è comunque un lavoro vivido ed efficace, forte di un messaggio importante, che viene veicolato nella maniera più immediata possibile verso i più piccoli.
Con un po’ di ironia, si può anche divertirsi del sovraccarico di stereotipi e gesti italiani dei personaggi sulla terraferma. Del resto il regista è italiano e si sarà divertito molto a ingolfarne il film.

Lingua originale: inglese
Paese di produzione: Stati uniti d'America
Anno: 2021
Durata: 95 min
Soggetto: Enrico Casarosa, Jesse Andrews, Simon Stephenson
Sceneggiatura: Jesse Andrews, Mike Jones
Produttore: Andrea Warren
Produttore esecutivo: Pete Docter, Peter Sohn, Kiri Hart
Casa di produzione: Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures
Distribuzione in italiano: The Walt Disney Company Italia
Fotografia: David Juan Bianchi, Kim White
Montaggio: Catherine Apple, Jason Hudak
Effetti speciali: David Ryu
Musiche: Dan Romer
Scenografia: Daniela Strijleva
Storyboard: Nicolle Castro
Art director: Deanna Marsigliese
Character design: Deanna Marsigliese
Animatori: Michael Venturini

Doppiatori originali

Jacob Tremblay: Luca Paguro
Jack Dylan Grazer: Alberto Scorfano
Emma Berman: Giulia Marcovaldo
Maya Rudolph: Daniela Paguro
 

Per Lucio

Difficile raccontare Lucio Dalla, quasi deliberatamente uno dei cantautori meno inquadrabili, più poliedrici e sfuggenti della sua ...

Berlin Alexanderplatz

Ce l’ho a casa il libro di Alfred Doeblin, peraltro in inglese, e giuro che prima o poi lo leggo. Così come prometto di guardare la ...

Generazione 56K

Foste alla ricerca di una serie leggera, di quelle da mandar giù in due o tre serate senza il bisogno di accendere il cervello, ...

Marx puo’ aspettare!

Da sempre legato a doppio filo alla storia della sua famiglia nell’intera carriera cinematografica, quasi che nel corso del tempo sia ...

Mare Of Easttown (Omicidio a ...

Non che mi piaccia farlo, ma ancora una volta scriverò di un film o di una serie partendo del lavoro da cani fatto dai traduttori di titoli ...