ONCEWERESIXTY
The Flood

[Beautiful Losers / Uglydog Records – 2021]
7
 
Genere: Psych pop, garage pop
 
24 Settembre 2021
 

Ci sono band che hanno un numero fortunato a cui difficilmente rinunciano, per scaramanzia o per affettuosi ricordi. La vita musicale dei vicentini Marco Lorenzoni e Luca Sella gira da tempo attorno al sessanta, sinonimo di Mr60 la loro band precedente. Cifra tonda che li segue anche in questo nuovo progetto che vede l’ingresso al loro fianco di Enrico Grando (chitarrista e sassofonista qui impegnato al sintetizzatore). Abbandonate le influenze indie di qualche anno fa, l’attenzione del trio si sposta su sonorità decisamente più morbide e psichedeliche.

Numi tutelari: Low, i Mojave3, Pavement, Belle & Sebastian e Daniel Johnston per nove tracce che fin dal cantato in inglese rivelano uno sguardo internazionale. “Se i Mr60 accostavano il deserto culturale veneto a quello texano, oggi quel deserto è una terra post-apocalittica popolata da zombie mangiacervelli. Rabbia ed ignoranza dilagano. Tutto è perduto. O forse no” ammette Lorenzoni nella press release e del passato in “The Flood” rimane il rumore placido di “All I Want” e “Take Me Home”, il tono sognante di “Six Six Sixty” e “Sunday” così diverso dal dinamismo di “Delivery Boy” e dal piglio orientaleggiante di “Rocksong” che presto cambia registro e tiene fede al nome che porta virando verso un pop rock appuntito.

Stesso discorso per la title track che mette in mostra un buon gusto per la melodia con un finale rumorosissimo e scatenato ripreso in parte nel mood cupo e dark della conclusiva “Antipopsong” che apre prospettive interessati per il futuro degli Onceweresixty. Un futuro ancora tutto da inventare e questi nuovi brani usciti per Beautiful Losers / Uglydog Records sono un buon punto di partenza all’insegna del do it yourself, bassa fedeltà e massimo impegno.

Tracklist
1. All I Want
2. Take Me Home
3. Summer
4. Six Six Sixty
5. Delivery Boy
6. Rocksong
7. The Flood
8. Sunday
9. Antipopsong
 
 

Ministry – Moral Hygiene

Non so dire se sia appetibile perpetrare l’ennesimo rituale di espiazione dei mali della società capitalistica, di un’amara e ...

Low Hummer – Modern Tricks ...

Album di debutto per la promettente band di Hull, città portuale dello Yorkshire e che in molti ricordano per quel “London 0 Hull ...

Porches – All Day Gentle ...

Quinto album per Aaron Maine e il suo progetto Porches, a poco più di un anno di distanza da “Ricky Music”. La pandemia ha cambiato il ...

Lil Wayne, Rich The Kid – ...

Allievo e maestro a confronto. Due stili e due backgrounds in fondo ben distinti ma al tempo stesso così simili e strettamente connessi. ...

Sam Fender – Seventeen Going ...

Dopo i missili ipersonici dell’esordio, è tempo della seconda prova per Sam Fender, giovane inglese che in poco tempo ha attirato ...