VIDEO: HOFAME
Non Chiedere Mai [ Esclusiva IfB ]

 
Tags: ,
1 Ottobre 2021
 

2021. Arriva a dicembre il quarto/nuovo disco di Hofame. Cambia la direzione intrapresa e cambiano le collaborazioni. Il disco, nove brani, scritto nel 2020 durante i mesi di chiusura forzata, è nato come valvola di sfogo alla vita reclusa: una risposta spontanea.

E’ con grande piacere che oggi, in esclusiva su IFB, andiamo a presentare il primo assaggio dal nuovo album, con il video di “Non chiedere Mai”.

Musicalmente il disco è stato prodotto ed arrangiato con l’amico musicista Marco Giacomini. L’idea di base è di rendere le canzoni libere, persino dall’autore. Scollegarle dalla struttra iniziale, rendendole “emancipate”.
Indie Pop-Rock, new wave, lo-fi, dream ambient sono gli ingredienti principali. I musicisti che hanno suonato nel disco sono: Cristiano Alberici (voce, chitarra acustica, chitarra elettrica, tastiere), Marco Giacomini (chitarra elettrica, basso, synth, voce), Camilla Chioda (voce), Giacomo Giunchedi (chitarra elettrica), Michele Napoli (batteria) e Michele Arancio (clarinetto).

Il disco è prodotto da Riff Records, Tafuzzy Records, La Barberia Records Distribuzione Goodfellas

Ecco la tracklist:
1 Non chiedere mai
2 Siamo figli liberi
3 I favoriti della luna
4 Perchè non stai con me
5 Raggio verde
6 Si è perso
7 Vita condivisa
8 Lolò
9 Abiti scomod

Regia di Filippo Grecchi
Attori: Manuel Bongiorni (Musicaperbambini) e Claudia Veronesi

Per non farci mancare nulla abbiamo anche scambiato due chiacchiere con i ragazzi…

Le note stampa parlano di un disco che è diventato valvola di sfogo al lockdown. Sarà un disco arrabbiato o più amareggiato?
Il disco è nato durante il primo lockdown. La musica è stata una valvola di sfogo. All’improvviso ci siamo trovati tutti con molto tempo a disposizione; di conseguenza ore dedicate alla lettura, alla musica, alla visione di vecchi e nuovi film. Le passioni ci hanno salvato. Il disco è un disco sereno. La vita cambia di continuo, ed in questi ultimi tempi abbiamo imparato ad apprezzare la sua lentezza.

Per chi già vi conosce con i dischi precedenti…c’è qualcosa che già era presente negli altri album che si ritroverà anche qui?
Tutto parte da Cristiano, voce e chitarra. I brani nascono così da sempre. Cambiano di continuo le collaborazioni ed i musicisti coinvolti. In questo disco: Camilla Chioda, Marco Giacomini, Giacomo Giunchedi, Michele Napoli, Michele Arancio. Il disco è stato arrangiato e prodotto da Cristiano Alberici e Marco Giacomini. I brani hanno preso una nuova direzione verso l’indie rock/pop , lo-fi. Per la prima volta abbiamo inserito e suonato la chitarra basso ( i 3 dischi precedenti sono stati registrati senza questo strumento ) . Di conseguenza i brani hanno acquisito maggior ritmo . Con l’ingresso nella band di Giacomo Giunchedi poi, i suoni si sono spostati verso un’estetica maggiormente dilatata. Camilla, seconda voce, in questo disco compare maggiormente.

Mi piace molto l’idea della “libertà” che viene accennata: grande varietà stilistica e come struttura dei brani. Mi chiedevo se ci fossero stati comunque dei modelli di riferimento nel sound o anche nell’approccio stesso al lavoro…
Per la prima volta, prima di andare in studio, abbiamo realizzato il disco a casa (Cristiano e Marco) nel nostro piccolo home studio. Una volta scritti i brani ci siamo concentrati sulle sfumature e sugli arrangiamenti . E’ stato un lavoro lungo e gratificante. Modelli musicali molti e svariati; ascoltiamo praticamente ogni genere musicale, non abbiamo barriere. Ci piace essere liberi di scegliere e di cambiare.

Cosa possiamo attenderci dagli Hofame in questi mesi?
Un altro singolo/video, e a dicembre l’uscita del nuovo disco. Nel 2022 faremo un tour in Italia e all’estero. Non vediamo l’ora !!!!

Listen & Follow
Hofame: Facebook

 

EP: Megamall – Escape from ...

Oggi i nostrri riflettori si accendono sui Megamall di Vancouver e il loro intraprendente pop rock. La band è formata da veterani della ...

“People Helping People” ...

Dean Allen Spunt e Randy Randall riportano in pista il progetto No Age per il settimo disco in studio. Composto nei giorni pre-pandemia in ...

Gli Alvvays annunciano il terzo LP ...

A distanza di quattro anni dal loro sophomore “Antisocialites“, gli Alvvays sono pronti per ritornare con un nuovo full-length, ...

Dopo “Running Up That ...

I Metallica hanno lodato “Stranger Things” per l’uso della loro canzone “Master of Puppets” nel finale della ...

Northern Portrait: il nuovo singolo ...

Il secondo singolo “Once Upon A Bombshell”, tratto dall’imminente nuovo album dei danesi Northern Portrait, è arrivato! ...