RED KITE
Apophenian Bliss

[RareNoise Records – 2021]
7.5
 
Genere: Metal, prog
Tags:
 
6 Dicembre 2021
 

I Red Kite vengono dalla Norvegia e la loro ascesa oltre i confini nazionali è cominciata con l’esordio omonimo del 2019. Erano pronti a partire per il loro primo vero tour a marzo 2020 quando la pandemia da Covid 19 ha stravolto programmi e intenzioni. Even Helte Hermansen (chitarra) Trond Frønes (basso) Bernt André Moen (Rhodes) e Torstein Lofthus (batteria, percussioni) hanno reagito nell’unico modo possibile: lavorando a distanza per poi tornare in studio e dare vita a sette nuovi brani.

“Apophenian Bliss” fa i conti con l’ignoranza, la tendenza sempre più diffusa a vedere schemi e complotti dietro a ogni cosa e fonde le radici prog del quartetto (Hermansen, Frønes, Moen e Lofthus fanno o hanno fatto parte di alcuni dei più importanti gruppi norvegesi del genere come Elephant9, Shining, Bushman’s Revenge e Grand General) con influenze doom, metal e un pizzico di power jazz. Chitarra esplosiva e batteria trascinano “Astrology (The One True Science)” il basso di Frønes ritmico e inquietante aleggia in “This Immortal Coil” mentre in “Apophenia” l’atmosfera diventa più rarefatta, mantenendo comunque una certa tensione.

Amano gli estremi i Red Kite, Coltrane e il death metal, fonti d’ispirazione ben evidenti nella frenetica e vivace “Red Kite Flight”, in “Morrasol” un brano preso in prestito dal sassofonista e compositore Gisle Johansen e nei droni di “Sleep Tight” su cui si innesta una linea melodica lieve e ben strutturata. Un buon secondo album quello del quartetto, con due momenti (“Apophenia” e l’aggressiva e psichedelica bonus track “Feet Don’t Fail Me Now”) che spiccano sugli altri confermando la solidità compositiva dei norvegesi.

Tracklist
1. Astrology (The One True Science)
2. This Immortal Coil
3. Apophenia
4. Red Kite Flight
5. Morrasol
6. Sleep Tight
7. Feet Don't Fail Me Now (Bonus Track)
 
 

Pedro The Lion – Havasu

Continua il viaggio nella memoria di David Bazan, ormai unico titolare del progetto Pedro The Lion che a sorpresa ha pubblicato ...

Billy Talent – Crisis of ...

Dopo quasi sei anni di silenzio discografico, rifanno capolino anche i canadesi Billy Talent: poco stimati (o meglio, conosciuti) in Italia ...

Yard Act – The Overload

Nati nel 2019 dalle menti creative dei due coinquilini Ryan Needham e James Smith, gli Yard Act sono stati bloccati dal Coronavirus dopo ...

Déjà Vega – Personal Hell

Dopo il bruciante, ed ad alto contenuto psych-rock, esordio del 2019, tempo di secondo album anche per i Déjà Vega, interessantissimo trio ...

Cara Calma – Gossip!

Ho un debole per questi ragazzi bresciani e sono pronto candidamente ad ammetterlo. Già nel 2019, nello stilare e far pubblicare la mia ...