THE LOST DAUGHTER (LA FIGLIA OSCURA)

regia di Maggie Gyllenhaal, 2021
 
Genere: drammatico
 
di
14 Gennaio 2022
 

Per il suo esordio da regista la bravissima Maggie Gyllenhaal ha scelto di adattare un romanzo della nostrana Ferrante (La figlia oscura) e una messa in scena asciutta e sobria, molto devota al cinema indipendente americano degli anni ’00.

Una Olivia Colman ormai istituzionale è una schiva professoressa inglese in villeggiatura su di un’isola greca, i cui ricordi più dolorosi vengono innescati dalle dinamiche familiari dei compagni di spiaggia. In particolare quando la bimba di una giovane famiglia si smarrisce generando, ovviamente, il panico.
I sensi di colpa della professoressa, incapace di perdonarsi il temporaneo abbandono delle figlie da giovane (preferendo loro la carriera), emergono nel corso della pellicola, che intervalla la parte sull’isola a lunghi flashback, con discreta potenza. Invero un po’ fiaccata dalla prolissità dei flashback, ora davvero potenti nell’inscenare l’assenza di istinto materno (alcune scene sono davvero ficcanti e dolorose, come quella del ditino tagliato sbucciando l’arancia) ora un po’ troppo generosi sull’aspetto scabroso e sui tradimenti della giovane studiosa di letteratura.

E’ invece fantastica la resa della comunità estiva isolana che, grazie alla sceneggiatura e a grandi volti come quello di Ed Harris, risulta altamente realistica nel ricreare il microcosmo vacanziero e le sue dinamiche, una piccola società temporanea con la quale tutti prima o poi ci siamo trovati a confronto.

Titolo originale: The Lost Daughter
Lingua originale: inglese
Paese di produzione: Stati Uniti d'America, Israele
Anno: 2021
Durata: 121 min
Soggetto: dal romanzo di Elena Ferrante
Sceneggiatura: Maggie Gyllenhaal
Produttore: Osnat Handelsman-Keren, Talia Kleinhendler, Maggie Gyllenhaal, Charles Dorfman
Produttore esecutivo: David Gilbery, Marlon Vogelgesang, Olivia Colman, Christos V. Konstantakopoulos, Tmira Yardeni
Casa di produzione: In the Current, Pie Films
Distribuzione in italiano: BiM Distribuzione
Fotografia: Hélène Louvart
Musiche: Dickon Hinchliffe

Interpreti e personaggi

Olivia Colman: Leda Caruso
Jessie Buckley: Leda da giovane
Dakota Johnson: Nina
Peter Sarsgaard: professor Hardy
Oliver Jackson-Cohen: Toni
 

The Lincoln Lawyer – Avvocato ...

Barbaramente tradotto in italiano con “Avvocato di difesa”, che priva il protagonista della serie del suo feticcio ...

Apollo 10 e mezzo

Il sempre oltremodo sottovalutato Richard Linklater (davvero non so perchè non si parli di lui come uno dei migliori cineasti americani ...

Wir Kinder vom Bahnhof Zoo (Noi, i ...

Stranamente, forse grazie alla sceneggiatura agile e leggera, o forse perché la storia di Christiane F. è devastante in qualsiasi modo la ...

Nightmare Alley (La Fiera Delle ...

Sebbene siano presenti delle scene decisamente gore (lo spettacolo del geek, ma anche alcune delle morti), si tratta del film di Del Toro ...

Metal Lords

Prodotto da Tom Morello dei RATM (che peraltro fa la sua comparsa nel film in un esilarante cameo, condiviso con membri di Anthrax, ...