VIDEO: KIHM
Quello Che So [ Esclusiva IfB ]

 
11 Aprile 2022
 

La nostra gradita anteprima di oggi è per il video di “Quello Che So”, nuovo brano del musicista Alessio Calivi in arte KIHM.
Composto nell’aprile del 2020 durante il primo lockdown, il pezzo basa la propria organizzazione sonora in un mistico connubio tra strumenti elettronici (Synth, Drum Machine,Sampler) e strumenti acustici (Archi, Chitarre Elettriche, Voce), per poi essere inseriti in un contesto strutturale Pop.
Il testo racconta di un ragazzo che rievoca nel tempo tutte le esperienze di vita vissuta, quelle che oggi lo hanno reso l’uomo che è, di fatto un artista, un ragazzo comune, una persona semplice. Rammenta tutto questo per non dimenticare le proprie radici e i sacrifici fatti e per la ricerca di un futuro all’insegna della musica, passione insita fin dalla giovane età.

Il video “Quello che so” di KIHM, realizzato da Giuseppe Tigani è un connubio omogeneo, dove alla tradizionale narrazione dello storytelling si mischiano i visual effects. Mette in scena l’evoluzione da Persona a Personaggio, ove l’Artista si trasforma in KIHM e nel finale del video si esibisce in uno spettacolo chiave, tutto self-Made.

Alessio Calivi in arte KIHM, musicista polistrumentista e cantante originario di Taurianova (RC), è autore, per
diversi anni, di un originale alternative rock cantato in italiano, maturato grazie ad una lunga esperienza in diverse band, fin da quando aveva quattordici anni.
Alessio Calivi ha all’attivo due dischi da solista: l’autoprodotto “Forme e stati”, in cui suona tutti gli strumenti, e
“Sirene vetri urla e paperelle” (ManitaLab), il cui tour l’ha visto aprire i live di Verdena, Soft Moon e Stuart Braithwaite dei Mogwai.

Nel progetto successivo, a cui ha dato il nome Kim Ree Heena, Alessio Calivi cambia del tutto registro: la sua
attenzione si sposta sulla sperimentazione e le sonorità di questa nuova esperienza sono esclusivamente elettroniche. Nel 2021 il progetto Kim Ree Heena si trasforma in KIHM. Sempre nell’estate del 2021 esce “Travel to Mars”, primo disco di colonne sonore interamente realizzato da Alessio Calivi e Paolo Vivaldi prodotto da Simone Sciumbata per la Telecinesound di Roma. Disco inserito nel catalogo dell’ APM Music di Los Angeles. L’ evoluzione, che ha portato Alessio Calivi a far nascere KIHM, è frutto dell’esperienza musicale passata mista agli studi sulla musica Elettroacustica e all’apertura del KRH Studio, dove l’intero nuovo album è stato scritto, arrangiato e prodotto. Il nuovo percorso musicale di Alessio reintroduce il connubio tra suoni elettronici e suoni acustici, concentrandosi ulteriormente sulla forma canzone e approcciando con questi ad un concetto più limato di musica commerciale.

Listen & Follow
KIHM: Facebook

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Ozark (Stagione 4)

Ho recuperato con un bel po’ di ritardo la stagione conclusiva di “Ozark”, lo show di Netflix che è stato salutato da ...

Dave Rowntree dei Blur svela i ...

Dave Rowntree, storico batterista dei Blur, svela tutti i dettagli del suo debut album. “Radio Songs” uscirà il 20 gennaio 2023 ...

Vincent Gallo esulta per Giorgia ...

L’attore e musicista (ma anche sceneggiatore, regista e pittore) Vincent Gallo conferma ancora una volta di essere voce decisamente ...

Oggi “A Broken Frame” ...

Quando nel 1981 era uscito “Speak and Spell” lo avevo liquidato velocemente, d’altronde era l’anno degli Echo and ...

Matt Elliott + Long Gone – ...

Arriva finalmente in Italia per una manciata di concerti anche Matt Elliott, che, a dirla tutta, da noi è passato spesso e volentieri. ...

Recent Comments