DAVE ROWNTREE (BATTERISTA DEI BLUR) VA DA SOLO: ECCO IL SINGOLO “LONDON BRIDGE”

 
5 Luglio 2022
 

Dave Rowntree, batterista dei Blur dal 1989, annuncia il suo progetto solista con il primo singolo, “London Bridge”, prodotto con Leo Abrahams (Wild Beats, Brian Eno, Ghostpoet) e pubblicato oggi da Cooking Vinyl, un primo assaggio di nuova musica in arrivo nelle prossime settimane. “London Bridge”, ci dicono le note stampa, è un brano ingannevolmente brillante, dietro cui si nasconde un senso lirico di terrore.

C’è stata una fase della mia vita da bambino in cui il numero 126 compariva ovunque“, ha detto Rowntree a NME. “Vivevo al numero 126 della mia strada, prendevo l’autobus numero 126 ogni mattina e continuavo a vedere il numero ovunque. So che è solo il cervello che fa funzionare i suoi trucchi di riconoscimento dei modelli, che ci hanno permesso di prosperare come specie, e lo capisco – ma è buffo quando ti succede e quanto sia potente. Quando mi sono trasferito a Londra per la prima volta con i Blur, una cosa simile ha iniziato ad accadere al London Bridge. Lì intorno succedevano cose che improvvisamente facevano sembrare quel posto bizzarramente significativo per la mia vita – come se l’universo stesse cercando di urlarmi ‘LONDON BRIDGE’!

La genesi della canzone è stata: ‘Non è strano che questo senso del luogo possa occupare così tanto la tua mente’. Alla fine parlava di me, in realtà. È un album che parla di me – scusate! È un album solista e alla fine devo raccontare la mia storia“.

Ammettendo che il brano non è rappresentativo del resto del suo materiale da solista, Rowntree ha rivelato che il suono della canzone proviene dal mood sintetico di gran parte del suo lavoro di compositore di colonne sonore per il cinema e la TV.

È nata come una canzone per chitarra, ma non mi ha mai soddisfatto veramente, così ho ricominciato e l’ho trasformata in una canzone di synth“.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

The Beths: guarda il video del ...

“Expert In A Dying Field” è il terzo LP dei Beths e uscirà il prossimo 16 settembre, via Carpark Records, a distanza di poco ...

The Orchids: la nuova anticipazione ...

Continua la marcia dei veterani scozzesi Orchids verso il nuovo album. L’ultima anticipazione è la pimpante “Didn’t We ...

The Streets pubblica il nuovo EP ...

The Streets ha pubblicato oggi, via Universal Music / Island Records, un nuovo EP , “Brexit At Tiffany’s”, che potete ...

Ascolta “After Dark 4”, ...

Italians Do it Better ha condiviso una nuova compilation, “After Dark”, arrivata al suo quarto capitolo. Il disco contiene ben ...

“Every Little Step” ...

Ritroviamo con piacere il norvegese Dyaln Mondegreen, artista raffinato e delicato che da sempre è fra i nostri favoriti. Il suo ultimo ...

Recent Comments