ROOMS BY THE SEA
Rivers And Beds

[ RBTS Records - 2022 ]
7
 
Genere: Indie rock
 
6 Luglio 2022
 

Vengono da Firenze i Rooms By The Sea, il nome l’hanno preso da un quadro di Edward Hopper e sono arrivati all’album d’esordio con una calma inusuale al giorno d’oggi, ben decisi a lasciare alla loro musica il giusto tempo e spazio per crescere. Non stupisce quindi la maturità di “Rivers And Beds”, il suono di una band che è andata in studio sapendo già su cosa puntare. Teresa Rossi, Lapo Querci, Elena Collina e Mattia Papi si presentano con molta sicurezza, cercando l’accordo tra scrittura e arrangiamenti.

Chitarre e melodie scorrono lente e cadenzate in un ritmo sempre controllato che ha come riferimenti principali Of Monsters and Men, Florence and the Machine e Manchester Orchestra soprattutto nella parte iniziale, in “Another Life” e “Great Void”. Le tastiere di “Lost Thought”, la batteria di “Copenaghen”, la voce grintosa di Teresa Rossi che scopre il falsetto in “Hollows (Seeking For)” i due pezzi migliori messi in chiusura (“Cold Stream” e “Tomorrow” con le sue chitarre acide) mettono in mostra una buona crescita musicale.

Farsi ascoltare era l’obiettivo principale del quartetto e l’hanno raggiunto senza scendere a compromessi, rivelando una personalità in continua evoluzione. Si percepisce chiaramente il coinvolgimento, la carica emotiva che riveste ogni brano, evidente ma mai esagerata o portata all’estremo. “Rivers And Beds” è un punto d’arrivo e di nuova partenza per i Rooms By The Sea che con i loro vigorosi ritornelli danno vita a un primo disco introspettivo che lascia intravedere un interessante futuro.

Credit Foto: Camilla Poli

Tracklist
1. Another Life
2. Great Void
3. Lost Thought
4. Copenaghen
5. Hollows (Seeking For)
6. New Lights
7. Cold Stream
8. Tomorrow
 

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Danger Mouse & Black Thought ...

Sodalizio di lunga data quello tra Tariq Trotter / Black Thought e Brian Burton / Danger Mouse visto che risale al lontano 2005 / 2006 ma il ...

Sylvan Esso – No Rules Sandy

Dieci anni di carriera, anniversario importante per i Sylvan Esso che celebrano l’arrivo in doppia cifra con un nuovo album, “No Rules ...

Jamie T – The Theory Of ...

Il suo quarto album, “Trick”, era uscito a settembre 2016: da allora Jamie T aveva preparato ben 180 canzoni, scrivendole e ...

Hater – Sincere

Dopo quasi quattro anni dall’uscita di “Siesta”, a maggio gli Hater sono tornati con questa loro opera terza, pubblicata ancora ...

Dune Rats – Real Rare Whale

Tornano a farsi sentire i Dune Rats con questo loro quarto album, che arriva a due anni e mezzo di distanza dal precedente, “Hurry Up And ...

Recent Comments