BONNIE TRASH
Malocchio

[ Hand Drawn Dracula - 2022 ]
7.5
 
Genere: Post punk, metal
Tags:
 
21 Novembre 2022
 

Origini venete ma nate e cresciute in Canada, Emmalia e Sarafina Bortolon-Vettor (rispettivamente chitarre, batteria e voce) arrivano al debutto sulla lunga distanza dopo il buon esordio con l’EP “Ezzelini’s Dead” e continuano imperterrite a creare un universo parallelo fatto di post punk e drone rock, chitarre muscolari ai confini col metal e atmosfere dark con punte horror. Tutto ispirato alle storie raccontate dalla nonna materna che formano una solida base per la stesura di testi che uniscono incubi e vita vissuta.

E’ proprio la novantatreenne Maria a fare gli onori di casa con lo spoken word che apre l’omonimo brano, una presenza costante a volte minacciosa a volte rassicurante che tornerà anche in “Out At Sea” e “Basta”. Il singolo “Have You Seen Her” (di cui abbiamo già parlato qui) è pieno di cupe vibrazioni, “Silence Is A Killer” punta invece sulla melodia e su una strettissima dinamica tra chitarra, batteria e la voce di Sarafina dal tono ipnotico e ammaliante che contagia anche la tagliente “Teeth”, forse il pezzo più diretto, rock e grintoso dei nove proposti.

Josh Korody (Vallens, Fucked Up, Nailbiter, Breeze, Beliefs) ha co – prodotto “Malocchio” insieme alle Bortolon-Vettor regalando buona varietà a un sound compatto e mai troppo ripetitivo, che gioca con riverberi, effetti, drumming cavernoso, tribale in “Lashes on Fire” e approda al classico post punk con “Goodnight My Dear” in un crescendo di chitarre distorte. “Perfect Moment (A Beautiful Reunion)” tira fuori il meglio dai contrasti vigorosi tra armonie e musica, perfetta rappresentazione del modo in cui le Bonnie Trash definiscono il loro stile: apocalyptic emotional doom. Un disco solido “Malocchio”, che cammina sul filo dei ricordi senza perdere di vista la giusta direzione.

Credit foto: Dana Bellamy

Tracklist
1. Maria
2. Have You Seen Her
3. Silence Is A Killer
4. Teeth
5. Lashes on Fire
6. Goodnight My Dear
7. Perfect Moment (A Beautiful Reunion)
8. Out At Sea
9. Basta
 

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Goat – Oh Death

Probabilmente hanno veramente visto la morte in faccia, la fine di un elisir col brivido del successo, la morte per consumo o stanchezza del ...

Röyksopp – Profound ...

Röyksopp parte terza, la conclusione di un progetto multimediale che ha tenuto impegnati Svein Berge e Torbjørn Brundtland per quasi tutto ...

Prospettive Di Gioia Sulla Luna ...

Livio Magnini (chitarrista dei Bluvertigo) produce il terzo disco dei Prospettive Di Gioia Sulla Luna spingendo il sound di Giuseppe ...

Pretty Sick – Makes Me Sick ...

Se il trasferimento nella città di Londra per motivi di studio ha dato a Sabrina Fuentes la possibilità di dedicarsi in maniera tangibile ...

Mount Kimbie – Die Cuts/City ...

Non manca di certo l’audacia al duo inglese capace di azzardare nell’operazione “Die Cuts/City Planning” un doppio ...

Recent Comments