Manca poco più di un mese all’uscita del quarto LP degli Algiers, “Shook”, che vedrà  la luce il prossimo 24 febbraio via Matador Records a distanza di tre anni dal precedente, “There Is No Year”.

“”SHOOK” è un parafulmine per un’energia e un sentimento sfuggenti ma universali. Una pluralità  di voci;  un ritorno a casa spirituale e geografico;  una strategia di condivisione in un mondo in fiamme; la storia della fine di una relazione; una festa estiva in veranda ad Atlanta. In definitiva, si tratta di un disco di 17 tracce della musica più sconvolgente ed elettrizzante come non vi succedeva di ascoltare da tempo”, dice la press-release del disco.

Oggi la band di Atlanta ha condiviso un nuovo singolo, “I Can’t Stand It!”, che vede la partecipazione di Samuel T. Herring (Future Islands) e Jae Matthew (Boy Harsher).

Il frontman Franklin James Fisher definisce il pezzo come “una canzone molto personale che parla di una perdita devastante di una persona che credevo essere l’amore della mia vita e che è quasi finita con il mio suicidio”.

Vi ricordiamo inoltre che gli Algiers arriveranno a presentare il nuovo lavoro sempre a febbraio con due concerti previsti per venerdì 17 al Bronson di Ravenna e per sabat 18 al Capitol di Pordenone.

Credit Foto: Ebru Yildiz