JETHRO TULL
Live @ MusArt Festival (Firenze, 24/07/2018)

 
di
26 Luglio 2018
 

A 70 anni suonati Ian Anderson, autentico pioniere del prog rock britannico e non solo continua a saltellare per i palchi come un menestrello ed intrattenere il pubblico come un anchorman.

Per i 50 anni dalla fondazione dei Jethro Tull, concomitante con l’uscita della raccolta “50 for 50” (cinquanta pezzi, appunto, per 50 anni di produzione), la band britannica fa tappa anche a Firenze, per il MusArt Festival in Piazza Santissima Annunziata.

Certo, la voce è rauca ed il fiato è corto, ma il frotman scozzese regge ancora la scena, si mette nella sua posa da fauno mentre suona il flauto traverso (più che uno strumento, ormai una parte del corpo) e diletta i presenti tra narrazioni, teatralità, tocchi di umorismo, ed ovviamente i pezzi più classici del repertorio dei Jethro Tull.

Alle spalle del pifferaio magico Ian Anderson, ad oggi vero e proprio superstite e quindi one man band, scorrono immagini di repertorio degli anni d’oro, videomessaggi dei vecchi componenti, istantanee e filmati di momenti bucolici, legati alla religione ed all’incedere della modernità, temi tipici di tutta la produzione della band di Blackpool.

Si susseguono, tra momenti blues, folk ed hard rock, i brani più conosciuti come “Too Old to Rock ‘n Roll: Too Young to Die!” , estratti di “Thick as Brick”, per chiudere con “Aqualung” e “Locomotive Breath”.

Ian si diverte, il pubblico (diciamocelo, piuttosto “grandicello”) lo saluta con un applauso finale sincero.

Onore ai Jethro Tull, onore a Ian Anderson.

Credit Foto: Craig ONeal / CC BY-SA

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Steve Wynn – Live @ Druso ...

L’infaticabile Steve Wynn torna in Italia per l’ennesima volta, a questo giro in versione acustica, che se non sbaglio è una sorta di ...

Big Joanie – Live @ The ...

Stasera ci troviamo a Southampton, ridente località marittima che si affaccia sul canale della Manica: l’appuntamento di oggi è con ...

Florist – Live @ Hare & ...

Florist è il progetto di Emily Sprague, musicista dello stato di New York: dopo essere tornata a casa dopo alcuni anni vissuti in ...

A.A. Williams – Live @ Bloom ...

Lo storico Bloom di Mezzago ospita, questa sera, due artiste straordinarie, la londinese A.A. Williams come padrona di casa e ad aprire le ...

Kula Shaker – Live @ Teatro ...

“Welcome, to the 1st Congregational Church of Eternal Love and Free Hugs” I teatri classici, un po’ come il Regio di ...

Recent Comments