banner

Unplugged In Monti outside sessions: BABESHADOW

10 gennaio 2012
di ifb

TAGS: ,

Questa volta sarebbe piu’ corretto chiamarle ‘inside sessions’.
Dai vicoli di Rione Monti ci trasferiamo infatti all’interno del Black Market, locale di Via Panisperna che ogni mese offre la sua consueta ospitalità ai private-show acustici di Unplugged In Monti.

Lo scorso 26 ottobre gli inglesi Babeshadow, terminato il loro travolgente set (quasi impossibile tenere la gente incollata alle sedie!!!) ci regalano un inaspettato quanto gradito after-show nel ’salotto-bar’ del club. Tra divani, litri di birra e spettatori entusiasti si va avanti fino a notte inoltrata…

La nostra abile squadra di videomaker, sfidando la quasi totale assenza di luce, cattura 3 canzoni dell’esclusiva performance: “Leave & Learn”, “Mary”, “Shout”…

Noi come tanti in UK (Florence Welch e i The Drums tra i piu’ noti…) ci siamo innamorati di questi ragazzi londinesi… ascoltare per crederci…







I video sono interamente realizzati dalla squadra di videomaker di Unplugged In Monti:

Director: MARTINA BOLSEC
Camera: MICHAEL RIGANTI
Editor: EMILIANA SANTORO
Graphic Designer: LUCA MORELLO

Link:

 

Articoli Correlati:

Nessun commento »

Ultime recensioni

Petali

GIAN LUCA MONDO
Petali

Le suggestioni cominciano già dal nome “Petali”, che però non bastano da sole per…

Acoustic Dust

LEE RANALDO AND THE DUST
Acoustic Dust

Stare dietro alle carriere (ormai) separate di quella che era la complicata famiglia Sonic…

Soused

SCOTT WALKER + SUNN O)))
Soused

“Soused” è una collaborazione tra sperimentatori di razza, l’enigmatico Scott Walker (musicista con una…

Shallow

PISSED JEANS
Shallow

Alcune band gli esordi preferirebbero dimenticarli come errori di gioventù ormai superati, morti e…

Into The Wide

DELTA SPIRIT
Into The Wide

Eccoli di nuovo, i Delta Spirit. Meno allegri del solito, con un pizzico di…

L’Improbabile

BANDABARDO’
L’Improbabile

Spesso salire il carro di una major significa “riconoscimento” artistico dopo per anni di…

Listen

THE KOOKS
Listen

C’erano una volta dei ragazzini con la chitarra che giocavano a fare le rockstar,…

Another Language

THIS WILL DESTROY YOU
Another Language

A pensarci bene, per il grande disco dei This Will Destroy You bisognerà ancora…