MARMADUKE DUKE
Duke Pandemonium

 
 
27 Maggio 2009
 

Sei anni fa nasceva in maniera piuttosto misteriosa la parabola del Duca Marmaduca con un debutto, “The Magnificient Duke”, che aveva elettrizzato gli indiekids d’Oltremanica. Preceduto da una discreta di curiosità, il duo ducale aveva inanellato ben diciotto tracce in bilico tra rock progressivo, intuizioni metalliche e sperimentalismo estemporaneo. Dopo tanta attesa Atmosfera (Simone Neil dei Biffy Clyro) e Dragone (JP Reid dei Sucioperro) hanno unito nuovamente gli sforzi per il secondo capitolo della trilogia che dovrebbe concludersi nel 2011 con l’uscita del finale “Death of the Duke”.

Per l’occasione i due scozzesi hanno deciso cambiare radicalmente l’approccio musicale esplorando orizzonti sonori danzerecci che incorporano molteplici influenze, dalla disco al funk senza tuttavia dimenticare rigurgiti progressivi passati. Un tuffo in un passato musicale che si ricollega ai favolosi anni Ottanta che mantiene un piacevole taglio sperimentale tra sortite electro-rock (“Kid Gloves”), frangenti in continuo divenire che ricordano da vicino i Biffy Clyro epoca “Infinity Land” (la piacevolmente contorta “Demon”), citazioni (la partenza di “Erotic Robotic” sembra un pezzo dei Queen prima di deviare verso lidi schizofrenici) e suadentli francesismi a-la Phoenix (“Je Suis Un Funky Homme”). Insomma rispetto all’opera prima è evidente la maggiore coesione dei dieci brani in scaletta, idealmente allineati secondo i canoni di un’estetica che non si apre mai nella sua interezza all’ascoltatore:tenetevi forte perchè il Duca è tornato.

Cover Album
Band Site
MySpace
Duke Pandemonium [ 14th Floor – 2009 ]
BUY HERE
Similar Artist: Biffy Clyro, Captain Beefheart, la colonna sonora di un film di David Lynch
Rating:
1. Heartburn
2. Everybody Dance
3. Silhouettes
4. Music Show
5. Kid Gloves
6. Demon
7. Erotic Robotic
8. Je Suis Un Funky Homme
9. Rubber Lover
10. Skin The Mofo
Tracklist
 
 

bdrmm – Bedroom

Facile salire adesso sul carro dei vincitori. Facile osannare questi ragazzi stanziati in zona Hull/Leeds e definirli “nuovi eroi ...

Gum Country – Somewhere

Tanto nostalgico quanto piacevole. Courtney Garvin (che conosciamo per essere nei The Courtneys) e Connor Mayer ci conducono nel loro mondo ...

Arca – KiCk i

“KiCk i” è un calcio a sorpresa alla bocca dello stomaco che ti costringe a spalancare gli occhi e a guardare. Arca esiste, guardala. ...

Le voci di Gero – Il colore ...

Un disco impegnativo quello di Le voci di Gero, nome in codice di Andrea Aloisi, cantautore milanese con le idee chiare e i piedi ben ...

Altrove – Bolle

Ho seguito da vicino la lavorazione di quella miscela odorosa e raffinata che è “Bolle” sin dall’apertura dei cantieri, ...