NICOLAS MICHAUX
Amour Colère / Les Chutes

[Capitane Music – 2021]
7
 
Genere: Folk, songwriting
 
3 Dicembre 2021
 

Nicolas Michaux aveva sorpreso un po’ tutti con il rock dinamico che punteggiava l’esordio “A La Vie à La Mort” nel 2016, presentandosi come una voce curiosa del panorama europeo capace di scrivere canzoni alternando con naturalezza francese e inglese. Oggi Michaux si divide sempre più spesso tra la natia Bruxelles e l’isola danese di Samsø dove è stata concepita buona parte degli ultimi due dischi usciti recentemente per l’etichetta / collettivo Capitane Music in formato fisico, ma già disponibili da tempo su Bandcamp.

I dieci brani di “Amour Colère” mettono in mostra il lato melodico e confidenziale del chitarrista e produttore belga che non abbandona totalmente il sound più ritmato ben rappresentato da “Enemies”, “Parrot”, “Factory Town” e “Cancer” ma si riscopre cantautore vicino a armonie folk piuttosto raffinate, che vanno dal tono classico e dolce di “A Nouveau” e “Une Seconde Chance” alle atmosfere nostalgiche di “Every Word” con la piccola novità rappresentata dall’incedere ambient della title track interamente strumentale.

Il secondo disco, intitolato semplicemente “Les Chutes” è in realtà una raccolta di demo, versioni alternative (tra cui spicca la rivisitazione poetica di “Harvesters”) e acustiche più qualche inedito e tre pezzi live suonati insieme ai The Soldiers of Love. Il meglio il nostro lo dà sicuramente con la doppietta “Amusement Park” – “Weary Sailors” e il gusto molto francese di “Inauguration” e “De La Fortune” un po’ sacrificate a dir la verità nel ruolo di b – side. Un Michaux non particolarmente originale ma intrigante quello che popola questi venti brani, ormai pronto al definitivo salto di qualità.

Credit foto: Mayli Sterkendries

Tracklist
Amour Colère
1.Harvesters
2. A Nouveau
3. Enemies
4. Parrot
5. Amour Colère
6. Une Seconde Chance
7. Factory Town
8. Cancer
9. Nos Retrouvailles
10. Every Word

Les Chutes
1. Amusement Park
2. Weary Sailors
3. Harvesters - Alternate version
4. Nos Retrouvailles - Demo
5. Inauguration
6. Amour Colère - Live at the Free House
7. Parrot - Live at the Free House
8. Enemies - Live at the Free House
9. De La Fortune
10. Choming Out
 

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Dune Rats – Real Rare Whale

Tornano a farsi sentire i Dune Rats con questo loro quarto album, che arriva a due anni e mezzo di distanza dal precedente, “Hurry Up And ...

Traams – Personal Best

Dopo sette lunghi anni di attesa ecco finalmente tornare i TRAAMS con il nuovo attesissimo album. Una pausa davvero molto lunga considerato ...

Amanda Shires – Take It Like ...

Amanda Shires è sempre stata una ribelle nel mondo del country, non necessariamente rivoluzionaria nello stile ma decisa a non lasciarsi ...

Maggie Rogers – Surrender

Instancabile Maggie Rogers: sei anni dopo “Alaska” il brano che l’ha fatta conoscere e a tre dall’esordio “Heard It in a Past ...

…And You Will Know Us By The ...

Ventidue tracce, un’ora e un quarto di durata, suono surround quadrifonico. La voglia di esagerare e fare le cose in grande, d’altronde, ...

Recent Comments