PLASTIC ANIMALS
Pictures From The Blackout

[ Song By Toad - 2016 ]
7
 
Genere: Neo Psich
 
26 Maggio 2016
 

Definiscono il loro sound “atmospheric punk-rock” ma quello che viene fuori da Pictures from the blackout, debutto degli scozzesi Plastic Animals è una combine psichedelica stratificata che fa perdere gli orientamenti per quanto (a)direzionale, un flusso di nove tracce nelle quali vanno ad inserirsi colori shoegaze e filtri kraut ad arricchire la proposta già ricca di suo.

Dare alla luce un disco di tale fatta è come seminare un trascinamento sonoro di grande portata, un modo speciale dove far danzare neuroni e doppie visioni al comando di un click, una pazzesca escalation di diabolici deliri portatori “sani” di miraggi che già nella voce di Mario Cruzado annullano qualsiasi resistenza a “resistere” fino al risucchio generale dentro una lisergìa da premiare a più non posso.

Dilatazione atmosferica, refrain stralunati, tentazioni alcaloidi ed echi danzerecci sono la tara dell’intero registrato, un viaggio elettrico e notturno che cresce ad ogni brano che si presenta per l’ascolto, e l’oppiato fitto che staziona in “Colophone”, lo stordimento completo Sigh-Fi, il beat annoiato di “Diane” o il tratto oscuro che riga “Burial party”, sono solo una piccola “rappresentanza” egregia di quello che sentirete dentro una volta messo a suonare, e se poi amate sballare senza toccare droghe e affini siete nel posto giusto. Da non perdere!

Tracklist
1. Ghosts
2. Colophone
3. Sigh-fi
4. Yellowcraig
5. Portal
6. Diane
7. Demmin
8. Burial party
9. Holy daze
 
 

Tindersticks – No Treasure ...

Una cartina geografica stilizzata adorna la copertina del dodicesimo album dei Tindersticks, il disco più ottimista e accessibile di una ...

Leonard Cohen – Thanks for ...

Quando un artista, che hai tanto amato e seguito, viene a mancare si crea un senso di partecipazione emotiva che spesso si traduce in una ...

Pumarosa – Devastation

“Please don’t be perfect anymore” incita la frontwoman Isabel Munoz-Newsome in apertura del secondo album della band ...

Greet Death – New Hell

Quest’anno Babbo Natale ha dovuto risvegliare in anticipo di oltre un mese le sue amate renne per portarci in dono il nuovo lavoro degli ...

Due – Due

Avevamo già apprezzato il disco d’esordio di Luca Lezziero, così scarno, acustico ed evocativo, alla ricerca di un linguaggio ...