GUARDS
Modern Hymns

[ Apocalypse Music Group - 2019 ]
6.5
 
Genere: indie-pop
Tags: ,
 
3 Luglio 2019
 

I Guards sono tornati.
“Modern Hymns” è il loro nuovo disco, concepito a Los Angeles e uscito a più di cinque anni di distanza dall’esordio di “In Guards We Trust” (2013).
Più infarcite di synth e sonorità disco rispetto a quello a cui ci avevano abituati, le undici tracce che compongono l’ultima fatica in studio di Richie James Follin (The Willowz, Cults, CRX e Foolin) e Loren Humphrey (batterista super richiesto, tra gli altri da Tame Impala, The Last Shadow Puppets e Florence + The Machine) cerca di scavare più a fondo nella vasta gamma delle emozioni umane, anche in virtù della paternità di Foolin, arrivata proprio durante gli anni di incisione dell’album.
I musicisti ospiti sono poi di top level: da Mike Shuman (Queens of the Stone Age) a Patrick Keeler (Raconteurs, Greenhornes), passando per Money Mark (Beastie Boys), Benji Lysaght (Father John Misty, Beck), James Richardson (MGMT), Matt Schaeffer (Kendrick Lamar) e Brian Oblivion (Cults).

Nonostante tutte le buone, anzi ottime premesse, “Modern Hymns” però non è un disco indimenticabile. Certamente è un lavoro curato, ben costruito e piacevole all’ascolto – anche a più di uno-. Il ritmo del disco è certamente trascinante, che strizza decisamente l’occhio a MGMT ed Empire of The Sun, per fare un paio di nomi, ma – a differenza dei sovracitati – non riesce a convincere appieno. Anzi, a lungo andare risulta un po’ troppo costante, uguale a se stesso o ad altri.
“Modern Hymns” disegna un bel panorama sonoro ma troppo pianeggiante, tendenzialmente uniforme, dove si staglia all’orizzonte qualche canzone, prima tra tutte “Destroyer”.
Non certamente una delusione, ma forse un mancato sorprendente ritorno.

Tracklist
1. Skyhigh
2. Take My Mind
3. Destroyer
4. No New
5. You Got Me
6. Anyone
7. Beacon
8. Last Stand
9. Fan
10. Momentary Lapse
11. Away
 
 

Andrea Romano / Il Fratello – ...

Lo si può definire un nuovo esordio sotto il segno del proprio nome quello di Andrea Romano, ex cantante degli Albanopower, che già nel ...

Telefon Tel Aviv – Dreams Are ...

Un silenzio di dieci anni, interrotto solo momentaneamente nel 2017 con la pubblicazione del brano “Something Akin To Lust”. Poi, quasi ...

Lisa Prank – Perfect Love ...

Lisa Prank è il progetto della musicista originaria di Denver, Colorado Robin Edwards: il suo secondo LP, “Perfect Love Song”, uscito ...

Desert Sharks – Baby’s ...

E se il futuro del rock fosse donna? Domanda interessante, bisognerebbe pensarci visto il gran numero di soliste e band al femminile emerse ...

One True Pairing – One True ...

Tom Fleming, dopo tutti gli importanti dischi che si è lasciato alle spalle con i Wild Beast, ha pensato, masticato e gettato fuori, nel ...