SARAH MARY CHADWICK
Me And Ennui Are Friends, Baby

[Ba Da Bing / Rice Is Nice – 2021]
7.5
 
Genere: Dark pop
 
15 Febbraio 2021
 

Sarah Mary Chadwick completa la trilogia iniziata con “The Queen Who Stole The Sky” e proseguita l’anno scorso da “Please Daddy”. “Me And Ennui Are Friends, Baby” è nato dopo un periodo ancora più difficile rispetto agli album precedenti, sofferenza che viene esorcizzata in arrangiamenti piano e voce e testi drammatici nella loro brutale onestà. Non si nasconde la musicista neozelandese trapiantata a Melbourne, non cerca alibi e non vuole compassione.

Quarantuno minuti che fanno i conti con desiderio, solitudine, depressione, famiglie disfunzionali, un tentato suicidio e i mille trucchi con cui spesso inganniamo noi stessi dicendo di stare bene. Ogni canzone è una ferita piccola o grande messa in musica con coraggio disarmante e zero censure. La voce di Sarah Mary Chadwick è centrale e riempie ogni angolo, a volte s’innalza in un pericoloso tremulo a volte si abbassa, roca e incredibilmente cupa e spettrale.

Quasi sull’orlo del pianto in brani come “At Your Leisure” e “Full Mood”, dolcissima e triste in “Always Falling”, sarcastica in “That Feeling Like” e “Every Loser Needs A Mother”, pungente in “Don’t Like You Talking”. Il piano, che ha iniziato a suonare da bambina, non è solo uno strumento ma diventa un’ancora, una scialuppa di salvataggio per non annegare tra ricordi e rimpianti, rabbia e risentimento, momenti di gioia e passione.

Maybe I’ll just pour my soul into another few songs the only time that I feel real the only time I don’t feel wrong” canta Sarah Mary Chadwick nella title track ed è tutta qui la chiave di “Me And Ennui Are Friends, Baby”. Dodici brani dove non è la performance a dominare, l’atteggiamento non è quello spesso morboso di chi cerca visibilità a ogni costo, c’è solo tanta voglia di condividere esperienze senza filtri né giudizi in un disco spartano, meno rifinito degli altri ma profondamente umano.

Credit foto: Simon Karis

Tracklist
1. A Mother’s Love
2. At Your Leisure
3. That Feeling Like
4. Every Loser Needs A Mother
5. Me And Ennui Are Friends, Baby
6. Always Falling
7. Full Mood
8. Let’s Go Home
9. Don’t Like You Talking
10. I Was Much Better At Being Young Than You Are
11. When You’re Sleeping
12. Will The Lord Hold My Hand
 
 

Paul Leary – Born Stupid

Per non lasciarci travolgere dalla tristezza in questi tempi maledetti abbiamo bisogno di musica folle, assurda e soprattutto divertente. E ...

Dieci – Vitamine

Esordio in solitaria per Roberto Grosso Sategna in arte Dieci, membro dal 2011 di quei Drink To Me che capeggiati da Marco Jacopo Bianchi ...

Venerus – Magica Musica

Nonostante “Magica Musica” sia l’effettivo debut album di Venerus, il nome di questo polistrumentista milanese non è ...

Le Zampe di Zoe – Casa

Cinque brani, cinque atti per raccontare la realtà, talvolta cruda, ingiusta, ma con un profondo romanticismo da rendere “Casa” de Le ...

Nick Cave & Warren Ellis ...

La notizia del nuovo album di Nick Cave è arrivata qualche mese fa tra le righe dei suoi “Red Hand Files”, umanissima newsletter in cui ...