FRANK IERO AND THE FUTURE VIOLENTS
Heaven Is A Place, This Is A Place

[ UNFD - 2021 ]
7
 
Genere: Alternative rock, punk-rock
 
17 Febbraio 2021
 

Di certo non ha bisogno di presentazioni Frank Iero, il quale dopo la sua gloriosa militanza nei Leathermouth e, soprattutto, nei ben più noti My Chemical Romance, si è dedicato al suo nuovo progetto The Future Violents, compagine di livello che vanta tra le sue fila Evan Nestor (chitarra) e Kayleigh Goldsworthy (piano, organo, violino) mentre la sezione ritmica è affidata a Matt Armstrong (basso) e Tucker Rule (batteria).

In attesa di vederlo di nuovo insieme ai My Chemical Romance per l’annunciata reunion live, pasteggiamo l’antipasto con questo mini album di quattro brani, “Heaven Is A Place, This Is A Place”, il quale si mostra perfettamente spaccato in due, con la prima metà caratterizzata da episodi in modalità hard mentre la seconda parte ci offre un mood più “pacato”.

Ed, invero, l’opener “Violence” è tutta a trazione anteriore spinta dai rumorosi riff di chitarra punk e con le corde vocali di Iero a graffiare il piano in sottofondo di Goldsworthy, mentre la successiva “Sewerwolf” presta il fianco ad una maggiore rabbia con le urla di Iero che fanno da contorno ai fuzz di Nestor, questa volta.

Le due tracce conclusive dell’EP si aprono con le soavi note di mandolino della cover in versione acustica di un classico dei R.E.M., “Losing My Religion”, accompagnata dalla voce rispettosa e sofferta di Iero insieme a quella di Goldsworthy, mentre il sipario cala sul miglior brano dei quattro, “Record Ender”, condito da atmosfere ballad in salsa post-punk per quasi sette minuti.

In totale sono diciotto i minuti di questo mini album dall’ascolto piacevole.

Photo credit: rufus, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Tracklist
1. Violence
2. Sewerwolf
3. Losing My Religion
4. Record Ender
 
 

Clap Your Hands Say Yeah – ...

I Clap Your Hands Say Yeah li conosciamo sin dal loro primo omonimo album, uscito nell’ormai lontano 2005: nel frattempo la band di ...

Tv Priest – Uppers

Nel corso dell’ultimi due anni ci sono stati costanti esordi e affermazioni di nuove band che si ispirano al post punk, spesso baciate ...

Joan Thiele – Atto I – ...

A distanza di un anno dal debutto in lingua italiana, Joan Thiele è tornata. Per chi legge il suo nome per la prima volta, ecco un ...

The Telescopes – Songs Of ...

Difficile immaginare i The Telescopes senza la dimensione live, quei sudati concerti che da fine anni ottanta hanno trasformato la band di ...

LNZNDRF – II

Quando qualche anno fa si è sparsa la notizia che Ben Lanz dei Beirut e i fratelli Devendorf dei The National avevano registrato un album ...