PRAM
The Moving Frontier

 
 
25 Ottobre 2007
 

[ratings]

Dopo quattordici anni di onorata carriera, l’ensemble britannico a nome Pram licenzia The Moving Frontier, nono episodio di una discografia costantemente caratterizzata da una raffinata ricerca di equilibrio tra suggestioni di scuola Canterbury, jazzismi dilatati, armonie elettronico-ambientali e schegge Kraut-Pop. The Moving Frontier passeggia tra gli stessi paesaggi svelati dal precedente Dark Island ( Domino, 2003 ), luoghi dove i confini perdono la loro ragion d’essere in nome di uno fluido plurilinguismo musicale in grado di declinare le succitate influenze in modo assai disinvolto e convincente.
Le frontiere terrene si sbriciolano divenendo impalpabili, ed è all’orizzonte infinito che oggi guardano i Pram.
Non stupisce allora la misteriosa tessitura morriconiana di “The Empty Quarter”, il piglio sperimentale di fattura Broadcast che fa capolino in “Salt & Sande” e “The City Surveyor”, l’incedere piccante dei fiati in Iske, la grazia melodica di Miss Stereolab Laetitia Sadier – buona amica della voce dei Pram Rosie Cuxton, che a doti canore non le è da meno – e di un certo suono Too Pure in “Salva” e “Hums Around Me”, l’epos spaziale di “”Moonimr”. A completare questo multiforme lavoro troviamo il quadretto per xilophoni soffusi e drum & bass lunari di “Beluga”, l’orchestrale jazz cinematico di “Blind Tiger” ed un paio di inconsueti inciuci tra exotica ed elettronica vintage quali “Mariana Deep” e la conclusiva “The Silk Road”.
Per gli amanti di certe eleganti sonorità retrofuturistiche in grado di coniugare momenti avant con un senso melodico di valore, “The Moving Frontier” è un acquisto imprescindibile.

Cover Album
Band Site
MySpace
The Moving Frontier [ Domino – 2007 ] – BUY HERE
Similar Artist: Stereolab, Ennio Morricone, Broadcast, Exotic Futurism, Laika
Rating:
1. Empty Quarter
2. Salt And Sand
3. Iske
4. City Surveyor
5. Sundew
6. Salva
7. Moon Miner
8. Hums Around Us
9. Metaluna
10. Beluga
11. Blind Tiger
12. Mariana Deep
13. Compass Rose
14. Silk Road
Tracklist
 
 

Huge Molasses Tank Explodes – ...

Milano blindata, come anche il resto d’Italia, e questo è assodato oramai. Il fatto di non dover uscire non è un effettivo problema per ...

Islet – Eyelet

Ci sono voluti ben sette anni per avere tra le mani il nuovo attesissimo lavoro del trio gallese degli Islet. Questo “Eyelet” ...

Twisted Wheel – Satisfying ...

Otto anni dopo il secondo (e fino ad oggi ultimo) album, sei dopo l’autoproclamato “funerale”, riecco sulla lunga distanza ...

Spinning Coin – Hyacinth

La compagine di Glasgow composta da Cal Donnelly, Chris White, Jack Mellin, Sean Armstrong e Rachel Taylor ripropone con ...

Waxahatchee – Saint Cloud

E’ sempre un vero piacere ascoltare la musica di Katie Crutchfield, ovvero Waxahatchee, che seguiamo ormai da parecchi anni. Questo ...